image-987

facebook
whatsapp
instagram
phone

 

Viale dei Tulipani 119 - Catanzaro (CZ)

 

Tel. 0961.469154  -  Mobile 339.3024937   

 

info@liccardofabiogeometra.it

 

Proprietà o Reddito di Cittadinanza? Occhio ai requisiti!

23/01/2021 11:20

Liccardo Fabio Geometra

Categoria PROPRIETA', consulenza immobiliare, donazione, reddito cittadinanza,

Proprietà o Reddito di Cittadinanza? Occhio ai requisiti!

Quanto incide una donazione ricevuta sui requisiti per beneficiare del reddito di cittadinanza? Scoprilo in questo articolo!!!

Quanto incide una donazione ricevuta sui requisiti per beneficiare del reddito di cittadinanza? Scoprilo in questo articolo!!!

Il sostegno economico introdotto dal Governo con il Reddito di Cittadinanza è senza dubbio una importante agevolazione molto utile a tutti quei nuclei familiari in forte difficoltà, e le cifre attuali dicono che ad oggi i beneficiari sono quasi  3 milioni di cittadini. Cifre allarmanti.

 

Per avere accesso al Reddito di Cittadinanza occorre essere in possesso di alcuni requisiti dimostrabili attraverso il modello ISEE, che dovrà essere inferiore a 9.360 euro annui. E’ necessario essere cittadini Italiani o Comunitari,  oppure essere un cittadino extra Europeo in regola con il permesso di soggiorno e residente in Italia da almeno dieci anni. E naturalmente bisogna anche avere la fedina penale pulita.

 

Escludendo la propria abitazione principale, se si è proprietari di altri immobili, in Italia o all’Estero, questi devono avere un valore inferiore a 30 mila euro.

Bisogna poi tenere d’occhio il proprio conto corrente, che dovrà avere una giacenza media da 6 a 10 mila euro massimo, proporzionato in base al numero dei componenti del proprio nucleo familiare.

Infine, nessun membro della famiglia deve essere intestatario o avere la piena disponibilità di autovetture di recente immatricolazione  di cilindrata oltre i 1.600 cc o di motocicli superiori ai 250 cc, fatta eccezione per i mezzi riservati ai soggetti disabili.

 

L’importo erogato per il reddito di cittadinanza si determina moltiplicando il valore fisso di 6.000 euro per il rispettivo coefficiente, variabile in base all’età ed al numero dei componenti del nucleo familiare.

Sono previste erogazioni di somme aggiuntive in presenza di nuclei in affitto o con mutuo per l’acquisto della abitazione principale.

 

Ma lo scopo di questo articolo non è farti l’analisi sul Reddito di Cittadinanza, né tanto meno esprimere opinioni personali in merito alla sua esistenza.

Voglio invece focalizzarmi sui requisiti necessari per averne diritto, in seguito ad una domanda che mi ha posto un cliente durante una consulenza immobiliare.

Ti scrivo qui la domanda così arriviamo subito al nocciolo del discorso:

 

“Percepisco il Reddito di Cittadinanza, se accetto in donazione un immobile (seconda casa) ed un terreno (agricolo), perdo i requisiti?”

 

La risposta è scritta sopra. Se il valore della donazione è superiore ai 30 mila euro, purtroppo si, perde i requisiti.

Ma anche nel caso in cui il valore dei beni ricevuti fosse inferiore alla soglia dei 30 mila, potrebbe perderli se decidesse di affittare o rivendere l’immobile ricevuto in donazione.

 

Concludo con un proverbio popolare di grande attualità: “la botte piena e la moglie ubriaca”.

Non si può pretendere di avere tutto, ma soprattutto bisogna avere rispetto per chi ha veramente poco.

 

A presto!

Liccardo Fabio Geometra

 

 

Vuoi una consulenza personalizzata? Prenota ora un appuntamento!!!

image-987
Create Website with flazio.com | Free and Easy Website Builder